I CASERTANI RACCONTANO CASERTA

itCaserta

COSA VEDERE NEWS

Amica Geniale: il set apre le porte ai fan

Amica Geniale

Lunedì 17 febbraio, Amadeus conduce I Soliti Ignoti e, come in ogni puntata, nasconde tra gli ignoti dei personaggi illustri. Questa volta si tratta di Margherita Mazzucco e Gaia Girace, protagoniste de L’Amica Geniale. Ed ecco il conduttore inciampare di nuovo, chiedendo alle due giovani attrici se il ruolo interpretato si fosse rivelato più difficile degli altri. Domanda non proprio brillante da fare a due attrici emergenti. Ma non è questa la notizia migliore relativa alla serie ispirata ai libri di Elena Ferrante. Volete sapere qual è? Rullo di tamburi…

L’Amica Geniale: lo share e… il set

L’Amica Geniale è il racconto di oltre sessant’anni della vita di Elena Greco e Lila Cerullo, amiche da tutta la vita, tra le quali però non mancano motivi di contrasto. Il tutto è ambientato a Napoli, in una Napoli molto particolare ed affascinante. Nella stessa serata di lunedì 17 febbraio, proprio dopo l’incriminata puntata dei Soliti Ignoti, L’Amica Geniale 2 ha conquistato una media di 6 milioni 561 mila spettatori, pari al 27,8% di share. Nulla di sorprendente, considerato il numero di affezionatissimi fan che non aspettavano altro che il nuovo inizio della fiction, tratta, come detto, dai libri di Elena Ferrante.

Amica Geniale

Ma sapevate che la maggior parte delle scene de L’Amica Geniale sono state girate a Caserta? Il set, posizionato nell’ex area Saint Gobain, è di ben sei ettari, che lo rendono il più esteso d’Europa. No, neanche questa è la notizia migliore. Lo scoop è che il set in questione è stato aperto alle visite. La novità è stata annunciata dal sindaco di Caserta Carlo Marino. «L’Amica Geniale, la cui produzione ha operato in gran parte a Caserta, sin dalla prima serie, dove è stato realizzato il Rione Luzzatti. Una produzione a cui ha dato un contributo importante il Comune di Caserta e la città». Ha detto il Sindaco, che ha poi continuato: «I prossimi giorni inizieremo, d’accordo con la produzione, a far visitare, ai nostri giovani studenti, il set cinematografico e rivivere la vita delle due protagoniste».

Piccoli grandi fan

Sì, avete letto bene: giovani studenti. Perché per adesso il set è aperto alle visite solo per le scolaresche. Si tratta di un progetto finalizzato ad avvicinare gli studenti all’industria filmica, mostrando loro tutte le fasi di lavorazione. Se avete da tempo superato i dodici anni ma volete con tutte le vostre forze visitare il set della vostra serie preferita avete due possibilità. La prima è accontentarvi dei tour organizzati da molte agenzie lungo le strade di Napoli, anch’esse teatro de L’Amica Geniale. La seconda è di indossare un fiocco su un bel grembiulino blu, sperando che la barba non vi tradisca.

Foto copertina di Wolf Gang

Mariarosaria Clemente

Autore: Mariarosaria Clemente

La mia passione è raccontare storie. Ho iniziato a scrivere da piccolissima, poco dopo è nato il mio amore per il cinema ed ho ricevuto la prima macchina fotografica. Parole e immagini, coltivo tutto ciò che mi aiuta a costruire mondi
Amica Geniale: il set apre le porte ai fan ultima modifica: 2020-02-20T09:34:00+01:00 da Mariarosaria Clemente

Commenti

To Top