EVENTI

Campania Feelix Jazz Orchestra e Greta Panettieri a San Leucio

Locandina con l'Orchestra

Nello splendido scenario della suggestiva dimora storica del Real Sito Belvedere di San Leucio,  giovedì 12 luglio ci sarà un un appuntamento imperdibile. Sul palco di Un estate da BelvedeRe salirà la Campania Feelix Jazz Orchestra, diretta dal M° Pietro Condorelli, con la partecipazione straordinaria di Greta Panettieri. L’evento esclusivo sarà volano per la serata di beneficenza  organizzata dall’associazione culturale Feelix .

Un Estate da BelvedeRe: Campania Feelix Jazz Orchestra, musica e beneficenza

Solidarietà e musica, arte e condivisione, ancora una volta uniti per aiutare il prossimo. Questa è la mission dell’associazione culturale Feelix per la serata del 12 luglio. Un evento che vedrà la musica di eccellenti nomi del panorama jazzistico uniti per la raccolta fondi da destinare all’associazione Il cucciolo frettoloso e alla cooperativa sociale Il cuore felice. La serata, ad ingresso gratuito, rientra nel fitto calendario degli Eventi Estate a Caserta 2018. Essa fa inoltre parte del prestigioso programma di un Estate da BelvedeRe, che vedrà alternarsi nomi di caratura nazionale ed internazionale.

L’associazione Il cucciolo frettoloso, presieduta dall’avvocato Gennaro Melchiorre, si occupa dell’assistenza clinica, scientifica e morale ai genitori e familiari di bambini nati prematuramente. La cooperativa sociale Il cuore felice, presieduta dalla dottoressa Maria Gabriella Parise, si occupa di persone affette da disabilità intellettiva e fornisce loro supporto per la formazione, l’autonomia e l’inserimento lavorativo. Non è prevista l’emissione di biglietti per l’evento, ma solo la libera donazione di un’offerta in favore delle due associazioni benefiche.

Campania Feelix Jazz Orchestra

L’ associazione culturale Feelix nasce nel 2014 dall’iniziativa di amici appassionati di musica jazz. Lo scopo è quello di favorire la diffusione di questo tipo di musica e, in generale, della cultura musicale, a Caserta e al Sud. Lo stesso neologismo Feelix altro non è che l’incontro tra feeling e felix, sentimenti che evocano ritmi afro-americani e un’armonia che prelude al ritorno di una Campania Felix. Ma è nel  2017 che l’associazione compie un vero e proprio  miracolo: una grande orchestra jazz. Giorno dopo giorno essa ha messo insieme un vasto repertorio musicale, incontrandosi con continuità nella sala del club DayTwenty9 adibita a sala prove.

Orchestra

L’orchestra vanta venti elementi e oltre 40 partiture, scritte, corrette ed arrangiate dal Maestro Pietro Condorelli in un clima di sfida entusiastica e coinvolgente. I componenti sono: al piano, Antonio Perna; alla batteria, Giampiero Franco; alle percussioni Luciano De Fortuna; al contrabbasso, Ciro Imperato; ai tromboni, Alessandro Tedesco, Giuseppe Casanova, Umberto Marro, Enzo Vuolo; al sax baritono, Gianni Taglialatela; sax tenore, Emilio Merola, Gianni D’Argenzio; al sax contralto, Andrea Ventriglia, Antonio Bocchino e Maurizio Conte; alla tromba, Flavio Dapiran, Benny Brignola, Carmine Pascarella, Almerigo Pota, e Nicola di Donna.
Tra i brani eseguiti originali ed arrangiati, particolare menzione per: Heart Beat di Pino Iodice, Blues in the night di Quincy Jones dal film Ocean Eleven, Around Midnight, La fiesta, Armando’s Rumba, Impression, Night train, e diverse composizioni del M° Pietro Condorelli e dallo stesso arrangiate per orchestra.

Greta Panettieri

Artista incantevole, espressione del panorama jazz, la sua voce suadente è commistioni di generi e note.
Inizia a suonare giovanissima con il violino, al quale si dedica fino all’età di sedici anni. I suoi studi dal’94 si concentrano sul canto jazz, partecipa e vince borse di studio per la Berklee School di Boston. Approda a New York City nel 2000, cantando in vari contesti, dai i più tradizionali a quelli sperimentali, influenze che modellano le sue doti canore e la portano a diventare una Universal Recording Artist, tra i pochi artisti italiani ad aver ottenuto un contratto con la major americana. Tra il 2009 e il 2010 è impegnata in tournee in Europa e Stati Uniti, nel 2010 esce il suo primo album dal titolo The Edge of Everything.

Nel 2011 torna in Italia esibendosi in varie manifestazioni, tra cui Umbria Jazz Winter, nello stesso anno inizia una collaborazione con Gegè Telesforo. La produzione di inediti continua e le collaborazioni prestigiose anche. Alla fine del 2013 esce con il disco Under Control e a fine 2014 con Viaggio in Jazz, ispirato alla vita di Greta. La primavera del 2018 l’ha vista impegnata come special guest, in tournee con il grande Toquinho, tour che ha riscontrato grandi successi e registrando tutti sold out. Ad aprile è volata in Russia per una serie di concerti, tornata in Italia è di nuovo in tour con Toquinho e, giovedì 12 luglio alle ore 21.00, la potrete ascoltare al Real Belvedere di San Leucio come special guest della Campania Feelix Jazz Orchestra.

 

Campania Feelix Jazz Orchestra e Greta Panettieri a San Leucio ultima modifica: 2018-07-10T18:20:13+00:00 da Angela Garofalo

Commenti

To Top