EVENTI

Dopo mezzo secolo riapre il Castello medievale Ettore Fieramosca

Il Castello

Dopo oltre cinquant’anni di chiusura al pubblico e un lavoro di restauro di due anni, lo scorso sabato 12 maggio 2018, la città di Mignano Monte Lungo ha celebrato la riapertura del Castello Medievale Ettore Fieramosca.
Alla cerimonia di inaugurazione, insieme al sindaco di Mignano Monte Lungo dott. Antonio Verdone e le altre autorità, ha partecipato anche il Presidente della Regione Campania. L’On.le Vincenzo De Luca, oltre a ringraziare il Sindaco e i suoi collaboratori, ha sottolineato come, senza l’intervento della Regione Campania, non sarebbe stato possibile quello che ha definito «un evento simbolo della rinascita di Caserta e della Campania».

Un po’ di storia del Castello di Mignano Monte Lungo

Il Castello Ettore Fieramosca risale con molta probabilità all’anno 1000/1100 d.C.. Nel corso dei secoli il monumento medievale è appartenuto a numerose famiglie nobiliari, fino a diventare parte del Regno delle Due Sicilie sotto il governo di Papa Innocenzo III e, successivamente, dell’Impero di Federico II di Svevia. Intorno al 1500 diviene la residenza di Ettore Fieramosca, abile condottiero alla guida dei cavalieri italiani che spalleggiano l’esercito spagnolo. Nel 1501 Ettore combatte valorosamente contro le truppe francesi che avevano occupato Mignano. Purtroppo però, durante una battaglia in Puglia, viene catturato da un drappello di francesi guidati da Mounsier de la Motte.

la merlatura

Il Castello oggi e le rievocazioni medievali

Mignano Monte Lungo fu gravemente colpita dai bombardamenti tedeschi. Nel corso della Seconda Guerra Mondiale lo stesso Castello, purtroppo, subì diversi danni strutturali. Nel 1956 la struttura fu acquistata dal Vescovo di Teano, Mons. Francesco Simeone, il quale, anche grazie al sostegno di numerosi volontari, riuscì a riparare i danni inflitti dalla guerra. Dopo la morte di Mons. Simeone, però, il Castello finì nell’abbandono più totale. Solo nel 2009  è stata ridonato alla popolazione di Mignano Monte Lungo, grazie alla sua acquisizione da parte del Comune. Oggi possiamo ammirarlo in tutto il suo splendore, grazie al restauro eseguito sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza delle Belle Arti e Paesaggio per le Province di Caserta e Benevento.

Figuranti in abiti medievali

In occasione della riapertura del Castello, hanno preso il via diversi eventi ambientati in epoca medievale. Si tratta di quattro appuntamenti,dal titolo Alla Corte di Ettore Fieramosca, tutti fissati nel mese di maggio. Questi i dettagli della prossima ed ultima tappa:

SABATO 26 MAGGIO

Pomeriggio
Ore 16.00 – Apertura visite del Castello e delle botteghe medievali
Ore 17.00 – Prove della Sfilata Medievale aperte al pubblico

DOMENICA 27 MAGGIO

La Sfilata Medievale è l’evento conclusivo di Alla Corte di Ettore Fieramosca. Diventata un punto di riferimento annuale per tutti gli appassionati di rievocazioni storiche, vede la partecipazione delle 10 contrade di Mignano Monte Lungo, che attraverseranno in corteo le strade della cittadina, dalla località Porta Fratte fino al Castello. L’apertura delle locande con piatti tipici e gli spettacoli permetteranno ai visitatori di immergersi nell’atmosfera medioevale e vivere in prima persona le gloriose gesta del condottiero Ettore Fieramosca.

Programma

16:00 – Apertura botteghe medievali
17.00 – Inizio Corteo Medievale
19.00 – Sfida delle contrade
20.00 – Premiazione della contrada vincitrice dei giochi
20.30 – Piazza Don Pezzoli: Apertura locande, spettacolo sbandieratori e dello sputafuoco.

 

 

 

 

Dopo mezzo secolo riapre il Castello medievale Ettore Fieramosca ultima modifica: 2018-05-25T17:36:10+00:00 da Teresa Lanna

Commenti

To Top