EVENTI

Corteo Storico XXV Edizione: kermesse targata San Leucio

corteo storico

Il borgo di San Leucio torna ad essere protagonista dell’estate casertana con la XXV edizione del Corteo Storico. Il prossimo weekend, infatti, suggestivi eventi si succederanno, animando le serate di quanti vorranno partecipare. Ma cosa ci aspetta davvero? Quali iniziative ci accompagneranno alla scoperta di quei luoghi in cui i leuciani praticavano l’arte della seta?

Un sabato per le vie del borgo

La kermesse verrà inaugurata sabato 24 giugno in Piazza della Seta. A partire dalle 17:30, infatti, inizieranno le Passeggiate leuciane. I partecipanti saranno accompagnati da guide specializzate per le strade della Real Colonia di San Leucio alla scoperta della sua storia. Gli appassionati e i curiosi della storia del borgo e della visione utopica di Ferdinando IV potranno poi visitare la Casa del Tessitore, abitazione tipica che veniva donata dal sovrano ai coloni, in occasione del matrimonio, in osservanza allo statuto del Regno.

corteo

In serata, invece, sarà possibile assistere alla Notte al Museo. Si tratta di una visita teatralizzata al Belvedere, durante la quale la compagnia Actory Art metterà in scena Miniature, opera scritta e diretta da Vittoria Sinagoga. La rappresentazione itinerante racconta ciò che accadde tra i due giovani Maria Carolina d’Asburgo e Ferdinando IV di Borbone, destinati a sposarsi per volere dei genitori. Il loro matrimonio, infatti, fu il risultato di un’alleanza stretta dai genitori per garantire l’estensione dei rispettivi regni.

corteo

The Neapolitan royal family

Nel corso della serata avrà luogo la Mostra Sposa di un Tempo, curata da Marta Campanile. Una ricca esposizione di abiti da sposa, risalenti alla metà del ‘900 e appartenenti alle signore della colonia, delizierà gli occhi del pubblico.

Un salto nel ‘700 con il corteo storico

Domenica 25 giugno, dopo l’esibizione del Centro Danza Arabesque, diretto da Annamaria Di Maio, si assisterà al Corteo Storico. La sfilata in costume partirà alle ore 19.30 dal complesso monumentale del Belvedere, accompagnata da musiche del ‘700. Il corteo proseguirà per via del Setificio, poi via Vaccheria fino ad arrivare alle due fontane di fronte all’arco d’ingresso. Qui il banditore leggerà il bando di apertura del cancello, che darà simbolicamente agli stranieri l’accesso alla colonia. La sfilata si concluderà alla parrocchia, dove saranno eseguite le tradizionali danze della Pentecoste e della Coperta.

corteo storico

A conclusione del corteo, nella chiesa parrocchiale, alle ore 22:00 vi sarà un concerto di musiche del barocco napoletano. Si esibirà il gruppo Ai vis lo Lop, lo Rainard, la Levre con: Alessandro de Carolis al flauto dolce, Carmine Scialla alla chitarra, Tommy De Paola al clavicembalo e Antonino Anastasia alle percussioni.

La kermesse è promossa dall’associazione Corteo Storico della Real Colonia di San Leucio in collaborazione con la Pro Loco San Leucio. Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina Facebook ufficiale dell’evento.

Annamaria Fusco

Autore: Annamaria Fusco

Desiderosa di scoprire lingue e culture diverse dalla propria, si iscrive alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Da quel momento si innamora della Spagna e del suo meraviglioso idioma. Parola e scrittura sono i due aspetti della comunicazione che più la rappresentano e che coltiva ogni volta che può. E’ dalla laurea che sogna di soggiornare per lunghi periodi in Spagna e pian piano il sogno sta diventando realtà!

Corteo Storico XXV Edizione: kermesse targata San Leucio ultima modifica: 2017-06-22T15:37:31+00:00 da Annamaria Fusco

Commenti

To Top