INTERVISTE

El Taller: quando le mani creano piccoli capolavori

El Taller

 «Venivo da una realtà accademica fatta di libri, esami e mai avrei pensato di cimentarmi in un’impresa apparentemente lontana da me». Inizia così l’avventura di Maria Azzurra De Leo, proprietaria di El Taller Caserta, piccola bottega nel centro città dove si creano bijoux, perché «portare un accessorio è come indossare un vestito: esso comunica qualcosa sulla persona che lo indossa, ne trasmette la personalità». Ma come è maturata la passione di questa giovane artista casertana?

I primi passi di Maria Azzurra De Leo

Da sempre affascinata dai lavori manuali, Maria Azzurra si avvicina al mondo della bigiotteria quasi per caso. Tutto parte dall’idea di comporre orecchini sulla base di alcuni lavori realizzati all’uncinetto. È a questo punto che scopre di possedere un vero e proprio talento, che sfocia quasi in un’ossessione. All’inizio ci perdeva il sonno per montare i componenti, scoprendo nuove tecniche e imparando ad usare i vari attrezzi.

El Taller

I tutorial erano il suo pane quotidiano ed internet il suo migliore alleato per trovare pezzi originali da comporre. Così un giorno, inaspettatamente, ecco il lampo di genio! Durante un soggiorno a Siviglia nell’estate 2011, Maria Azzurra incrocia un negozio che la colpisce: El Taller. Nelle vetrine sono esposte tante ciotoline piene di perle e pietre, che sembrano quasi caramelle. Ovviamente ne rimane stregata e subito coglie l’enorme potenzialità che un negozio del genere avrebbe potuto avere nella sua città!

Come nasce El Taller Caserta

Rientrata in Italia, Maria Azzurra contatta il franchising spagnolo e si reca presso la sede centrale, a Barcellona. Quindi parte alla ricerca di un locale, e fa la spola tra Italia e Spagna per risolvere questioni burocratiche. Trovata la location, il progetto prende vita: l’allestimento del negozio, la collocazione dei materiali, la realizzazione dei lavori da esibire.

El Taller

Così, nel dicembre 2011, viene finalmente inaugurato El Taller. La sua nascita, però, passa attraverso un percorso non facile, pieno di dubbi ed incertezze, soprattutto durante i primi mesi. Maria Azzurra sa che nel mondo del commercio spesso il talento non viene compreso, ma la sua determinazione e l’appoggio dei cari la spingono a non arrendersi.

Ampio spazio alla fantasia

Taller in spagnolo significa laboratorio, si tratta infatti di un’officina dove si creano accessori: collane, bracciali, anelli, orecchini e tanto altro. Ciò grazie a un’ampia scelta di materiali: pietre, Swarovski, resine, metalli, acciaio, argento, ecc. L’obiettivo è creare oggetti unici perché, pur volendo riproporre un modello, cambierà il colore, i materiali, la scelta dei pezzi: «Amo comporre accessori fuori dal comune, che non si trovano in giro! La mia mente è perennemente attiva. Spesso le idee migliori arrivano quando sto per addormentarmi o mentre mangio». A El Taller, quindi, si creano bijoux, ma si stimolano anche le persone a realizzarli.

El Taller

Maria Azzurra, infatti, organizza corsi per insegnare a utilizzare gli attrezzi ed assemblare i pezzi, seguendo le inclinazioni dei discenti. Insomma, una bottega a tutto tondo, un progetto geniale in cui crede fermamente e che la fa sentire fortunata, perché le ha permesso di trasformare la sua passione nel suo lavoro: «Sarebbe un sogno se tutti riuscissimo a lavorare facendo ciò che amiamo, investendo su noi stessi e sulle nostre potenzialità». Forte di questa consapevolezza, Maria Azzurra mette l’anima nelle sue creazioni, perché «ciò che è fatto con le proprie mani e con il cuore ha sempre una marcia in più».

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook de El Taller Caserta.

Annamaria Fusco

Autore: Annamaria Fusco

Desiderosa di scoprire lingue e culture diverse dalla propria, si iscrive alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Da quel momento si innamora della Spagna e del suo meraviglioso idioma. Parola e scrittura sono i due aspetti della comunicazione che più la rappresentano e che coltiva ogni volta che può. E’ dalla laurea che sogna di soggiornare per lunghi periodi in Spagna e pian piano il sogno sta diventando realtà!

El Taller: quando le mani creano piccoli capolavori ultima modifica: 2017-05-27T18:48:40+00:00 da Annamaria Fusco

Commenti

To Top