EVENTI

Festa di Sant’Anna: mercoledì 26 il via alle celebrazioni

sant'anna

Manca ormai pochissimo al 26 luglio, giorno in cui si celebra uno dei patroni di Caserta. Stiamo parlando della festa di Sant’Anna, da sempre molto sentita in città da grandi e piccini. Numerosi sono gli eventi che si susseguiranno da mercoledì fino a domenica 30 luglio. Ma quali di preciso?

La festa di Sant’Anna

Si comincia mercoledì 26 luglio con le campane che inizieranno a suonare dalle prime luci del mattino (con buona pace di chi starà ancora dormendo). Dalle 6 fino al tardo pomeriggio, presso la Chiesa di Sant’Anna, avranno luogo diverse funzioni religiose. Alle 19.30 la celebrazione officiata dal Vescovo di Caserta Mons. Giovanni D’Alise, che al termine impartirà la benedizione alle partorienti. Subito dopo, intorno alle 21, la piazza dinanzi alla chiesa si animerà con lo spettacolo teatrale di Patrizio Ranieri Ciu, Prova d’attore.
Giovedì 27 sempre all’interno della Chiesa Sant’Anna ci sarà il concerto di musica sacra della Petite Agorà, diretto dal Maestro Maria Antonucci. Venerdì 28 invece, a partire dalle 21, la rappresentazione musicale Giradisco Show, con la partecipazione di Teresa Moccia.

sant'anna

Sabato 29 i fuochi d’artificio annunceranno l’arrivo della Festa liturgica. In serata, a partire dalle 19, la santa messa con benedizione ai bambini. A seguire, dalle 21, uno spettacolo musicale in piazza con ospiti a sorpresa.
Il gran finale è previsto però per domenica. Dopo la consueta messa, officiata sempre dal Vescovo di Caserta, ci sarà una Peregrinatio lungo le vie attorno alla parrocchia. Dalle 17, invece, inizieranno i preparativi per la processione che interesserà tutto il centro di Caserta. Si partirà dalla Chiesa del Buon Pastore per tornare poi a piazza Sant’Anna. Dalle 21, sempre in piazza, si potrà ballare sulle note dello spettacolo 50 sfumature di liscio.
Durante il weekend sono inoltre previste le classiche bancarelle che animeranno la piazza e la zona intorno la chiesa.

Gabriele Roberti

Autore: Gabriele Roberti

Affascinato da sempre dal Lato Oscuro della Forza, abbandona in tenera età l’idea di diventare un Sith. Da quel momento ha iniziato a dedicarsi ad altro: gli studi, il lavoro, le ragazze e i tornei a Fifa. Dopo la laurea in lettere ha iniziato a scrivere senza sosta, arrivando a vedersi pubblicato su vari siti e blog come italiani.it.
Sogna un viaggio in estremo oriente, e di provare almeno una volta tutte le cucine del pianeta. In attesa ovviamente di una chiamata da Lord Fener…

Festa di Sant’Anna: mercoledì 26 il via alle celebrazioni ultima modifica: 2017-07-24T11:57:29+00:00 da Gabriele Roberti

Commenti

To Top