STORIE CASERTANE

Dalla periferia di Caserta al successo: l’ascesa del dj Joseph Capriati

Joseph Capriati Portrait

Può un semplice ragazzo della periferia di Caserta diventare uno dei dj più seguiti ed apprezzati al mondo? Assolutamente sì! E lo testimonia la storia di Joseph Capriati, che da una piccola frazione è arrivato alle più importanti discoteche del globo.

Le origini casertane

Joseph Capriati, all’anagrafe Giuseppe Capriati, il 25 luglio di quest’anno ha compiuto 31 anni. Appena un mese prima aveva ottenuto uno dei massimi riconoscimenti mondiali per un dj: è stato insignito, infatti, del primo premio negli Ibiza Dj Awards 2018 nella categoria Techno Master. Ma come, quando e dove nasce la storia di questo grande dj? La famiglia di Giuseppe abita in una stradina tra le frazioni di Tredici e Falciano, e il ragazzo cresce nella grande piazza vicino casa, piazza Vetrano. Il breve periodo in cui il parco Crispino è abitato quasi unicamente da americani (venne infatti costruito nella piazza per ospitare le famiglie dei militari statunitensi della NATO che erano stanziati a Napoli), influenza molto le tendenze musicali di un giovanissimo Joseph Capriati. In particolare, un giorno Giuseppe passa con degli amici di fronte al parco, e nota degli americani che stavano suonando alla consolle all’ingresso del parco. È la molla che fa scattare una passione che crescerà a dismisura negli anni.

Piazza Vetrano

Piazza Vetrano, uno dei luoghi più importanti dell’infanzia di Joseph Capriati

Capriati comincia ad avvicinarsi al mondo della musica house (successivamente si avvicinerà all’underground e alla techno) giovanissimo. Diventa dj resident della piccola discoteca Seven (poi diventata Subway) ad appena undici anni. Durante alcune sue interviste Joseph ha svelato anche un simpatico aneddoto legato a suo nonno, Giuseppe Capriati, e ai primi anni da dj. Dopo aver preso una serata al disco Med (ora chiuso), Joseph non sa come raggiungere la discoteca. Ci penserà l’anziano nonno, pur non ovviamente ben compreso il lavoro che il ragazzo avrebbe svolto, ad accompagnarlo alla serata.

La rapida scalata verso il successo

Il 2007 è l’anno in cui per Joseph Capriati suonare da una passione diventa un vero e proprio lavoro. Arrivano, infatti, le prime produzioni di successoMicrobiotik C’est la vie, quest’ultima prodotta dall’amico Markantonio, sono le prime due produzioni di successo. L’anno successivo approda per la prima volta al festival musicale olandese Awakenings e debutta sull’importante etichetta Drumcode Records. Nel 21010 arriva anche il primo album, intitolato Save My Soul. I consensi sono sempre più numero e Joseph Capriati nel 2012 diventa dj resident del party Music On presso l’Amnesia di Ibiza.

Il 2013 è un altro anno in crescendo per il dj, protagonista di un lungo tour negli Stati Uniti. È anche l’anno di Self Portrait, secondo album di Joseph, accompagnato da un documentario intitolato Autoritratto, girato a Caserta nel febbraio del 2013. È il vivido racconto dei suoi ricordi degli inizi e della sua adolescenza casertana. Il documentario termina con una maratona di 12 ore al club Metropolis.

Louie Vega

Louie Vega , celeberrimo dj statunitense

La crescita della carriera di Joseph Capriati è ormai inarrestabile, e culmina nel 2016 con il lancio della sua etichetta personaleRedimension. Nel 2107 arriva la sua definitiva consacrazione. Il 15 marzo suona back-to-back con il pluricelebrato Louie Vega a New York, mentre il 18 Novembre si esibisce a Miami per 25 ore e 30 minuti senza interruzioni, raggiungendo il record personale e della città. Il premio ricevuto ad Ibiza pochi mesi fa, quindi, è solo l’ultimo riconoscimento per un grande artista della musica mondiale, che non dimentica però da dove è partito e la città che lo ha visto nascere e crescere.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.

Dalla periferia di Caserta al successo: l’ascesa del dj Joseph Capriati ultima modifica: 2018-11-20T11:16:22+00:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top