TRADIZIONI

Sagra della salsiccia del re: la tradizione che si rinnova

sagra della salsiccia

Tra le tante sagre susseguitesi durante quest’estate e che ancora continuano ad organizzarsi nonostante il solstizio d’autunno sia molto vicino, ce n’è una molto particolare che deve il suo nome ad un sovrano e fa risalire la sua storia nel 1800. È la Sagra della Salsiccia del re che si terrà sabato 16 e domenica 17 settembre nel paese di Casapulla.

Una Salsiccia da re: tra storia e leggenda

La tradizione narra che Ferdinando IV di Borbone si recava spesso con la moglie nel paese dall’aria buona per fare visita alla sua vecchia nutrice, residente per l’appunto a Casapulla. Qui, ogni volta, sentiva parlare di quanto fosse saporita e speciale la salsiccia preparata dai macellai locali. Un giorno la curiosità di testarne personalmente il gusto fu tale che il re decise di assaggiarla. «Quanto è buona la salsiccia di Casapulla!» pare siano state le sue parole subito dopo aver mangiato l’insaccato casapullese.

Da allora la storia si è tramandata da padre in figlio, di macellaio in macellaio che potevano vantare l’imprimatur del re del Regno delle Due Sicilie. In seguito, negli anni ottanta del novecento, la Pro Loco di Casapulla decise di organizzare la prima edizione della manifestazione che rende omaggio al famoso insaccato: La Sagra della Salsiccia del re.

sagra della salsiccia

1980. L’anno della salsiccia più lunga al mondo

La salsiccia da record

«Per l’occasione» – racconta Antonio Orlando (ex macellaio casapullese) – «io e altri mei colleghi decidemmo di tentare una bella impresa: creare la salsiccia più lunga al mondo». «Lavorammo giorno e notte» – continua Antonio – «usando la ricetta segreta che rende questa salsiccia la più saporita di tutte. Era così lunga che potemmo scrivere l’anno usando la salsiccia stessa».

L’ardua impresa a quanto pare riuscì e il risultato fu una salsiccia lunga all’incirca 450 metri. Peccato che all’epoca nessun giudice ufficiale si presentò per misurarla, ma Antonio Orlando non dimentica ed esclama «Era da Guinness world record!!» 

1980. La salsiccia da record in esposizione

Antonio Orlando controlla la cottura della salsiccia

Le foto sono state gentilmente offerte da Antonio Orlando. Altri scatti (sempre dall’archivio del Sign. Antonio) riguardo le prime edizioni della manifestazione gastronomica saranno esposte in Piazza S. Bellarmino, dove si terrà la sagra.

Per saperne di più sulla programmazione completa dell’evento si rimanda alla pagina Facebook della pro Loco di Casapulla.

angelaorlando

Autore: angelaorlando

Amo viaggiare senza navigatore, scoprire posti nuovi, camminare, perdermi.
Mi piace mangiare, parlare con la gente, scrivere racconti, sperimentare. Non mi separo mai dalla mia reflex e dal mio pinguino di peluche con il quale ho già girato quattro continenti. Vivo per emozionarmi, per collezionare cartoline, spille da ogni dove e tramonti.

Sagra della salsiccia del re: la tradizione che si rinnova ultima modifica: 2017-09-14T15:53:17+00:00 da angelaorlando

Commenti

To Top