NEWS

Matese: scoperta una nuova specie di fungo unica al mondo

matese

Matese terra di funghi e di scoperte. Qualche giorno fa è stato infatti scovato un fungo tutto nuovo, mai documentato prima al mondo. Si tratta del Rhodocybe Matesina e a trovarlo è stato un ricercatore italiano, tale Bernardo Picillo. Un ritrovamento sensazionale per quanto riguarda il settore della micologia, la scienza che studia e analizza i funghi.

La scoperta

Originario di Sant’Angelo d’Alife, piccolo comune casertano sulle pendici del Matese, Bernardo Picillo da decenni studia i miceti (funghi) in giro per l’Italia. La sua passione lo ha spinto a fondare, insieme ad altri colleghi, l’Associazione Micologica del Matese. E con i membri dell’associazione stessa negli ultimi anni si era concentrato sulla sua terra, sulla sua montagna, soprannominata la terra dei funghi, vero e proprio paradiso per gli amanti di questa disciplina. Il culmine delle sue ricerche, almeno per ora, sembra averlo raggiunto nei giorni scorsi quando ha individuato un tipo di fungo mai visto prima. Dopo averlo analizzato insieme ad altri colleghi di stampo internazionale, si è giunti poi alla conclusione di trovarsi al cospetto di una nuova specie. Ecco quindi la scelta del nome, Rhodocybe Matesina per omaggiare il Matese, e la pubblicazione su Fungal Planet, la rivista più famosa al mondo nel campo della micologia.

matese

Il fungo è stato scoperto nei pressi della Cipresseta di Fontegreca

Matese terra di biodiversità

Il nuovo fungo è stato trovato nei pressi della famosa Cipresseta di Fontegreca, l’unico bosco di cipressi spontaneo in Italia. Ma oltre ai funghi questi luoghi, queste montagne ospitano una biodiversità di assoluto prestigio. Migliaia di specie di piante e animali popolano da sempre queste terre, e molti dei suoi boschi sono praticamente incontaminati dall’uomo. Qui biologi, ricercatori e semplici appassionati effettuano studi sulla flora e la fauna locale, con la speranza di scoprire qualcosa di nuovo. Qualcosa come il Rhodocybe Matesina, la nuova specie di fungo del Matese.

Gabriele Roberti

Autore: Gabriele Roberti

Affascinato da sempre dal Lato Oscuro della Forza, abbandona in tenera età l’idea di diventare un Sith. Da quel momento ha iniziato a dedicarsi ad altro: gli studi, il lavoro, le ragazze e i tornei a Fifa. Dopo la laurea in lettere ha iniziato a scrivere senza sosta, arrivando a vedersi pubblicato su vari siti e blog come italiani.it.
Sogna un viaggio in estremo oriente, e di provare almeno una volta tutte le cucine del pianeta. In attesa ovviamente di una chiamata da Lord Fener…

Matese: scoperta una nuova specie di fungo unica al mondo ultima modifica: 2017-09-01T18:25:02+00:00 da Gabriele Roberti

Commenti

To Top