NEWS

Qualità della vita: risale la città di Caserta

Qualità della vita - Scale Reggia

Come ogni anno, a ridosso della fine dei fatidici 365 giorni, istituti, giornali ed esperti stilano un bilancio riguardo gli ultimi 12 mesi. E tra i tanti report e le svariate classifiche che sfilano sotto i nostri occhi, impossibile non soffermarsi su quella relativa alla qualità della vita divisa per provincia. Un appuntamento ormai fisso, che ha visto Caserta negli ultimi anni primeggiare – in senso negativo – in tutte le categorie prese in esame. Quest’anno, tuttavia, la musica – seppur di una flebile nota – sembra esser cambiata, mostrando qualche segno di miglioramento.

Qualità della vita: Trento regina d’Italia

Vivere in Italia è leggermente meglio rispetto allo scorso anno: a rivelarlo è lo studio annuale di ItaliaOggi e dell’Università La Sapienza di Roma che, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, ha segnalato timidi miglioramenti in questo 2019. Lo studio ha preso in esame le varie statistiche provincia per provincia, riuscendo così a disegnare un quadro generale lungo tutta la Penisola. Come purtroppo accade da anni, il divario tra Nord e Sud è sempre più netto: la prima città del Mezzogiorno è infatti Potenza al 69esimo posto, seguita da Matera al 70esimo. All’ultimo posto Agrigento, preceduta da Crotone e da Napoli. La città Partenopea è riuscita a guadagnare una manciata di posizioni, ma resta ancora molto indietro rispetto alle altre grandi città italiane. Il quadro è ancora più deprimente se consideriamo che su 38 province a sud di Roma, in ben 35 la qualità della vita è sotto la media.

Qualità della vita - Panorama Anfiteatro

Le prime dieci posizioni vedono esclusivamente città del Nord. Trento è la città dove si vive meglio, seguita da Pordenone e Sondrio. La regina di questo 2019 può vantare eccellenze negli affari, nel lavoro, nell’istruzione, nella formazione e nell’ambiente. Pordenone invece la più sicura, mentre Sondrio la più green. La prima grande metropoli è invece Bologna al 13esimo, con eccellenze nel campo dell’istruzione e capitale umano. Isernia quella con il sistema sanitario migliore, Vibo Valentia invece la peggiore. Ma la nostra Caserta?

Vivere a Caserta? Ancora difficile

La città della Reggia si piazza al 94esimo posto su 107, con un punteggio di 204,55 su 1.000. Una posizione non certo motivo di vanto, ma in lieve rialzo considerato il trend degli ultimi anni. Sono comunque ancora evidenti e determinanti le tante carenze in materia di lavoro, sicurezza, turismo, istruzione e tenore di vita. In tutte queste sottoclassifiche, Caserta si è posizionata agli ultimi posti. Un po’ meglio per il sistema sanitario (51esimo posto) e ambiente (41esimo posto). Nonostante tutto rispetto allo scorso anno c’è stato comunque un balzo di 10 posizioni che ha permesso alla città di “scrollarsi” la maglia nera.

Qualità della vita - Centro

Il quadro resta comunque negativo, con l’impellente necessità di interventi e iniziative per migliorare la qualità della vita nella nostra città. Complice una situazione economica disastrosa, tuttavia, le soluzioni non sembrano semplici. Occorrono politiche mirate e progetti alla portata delle casse cittadine, soprattutto in ambito di sicurezza e turismo. Quest’ultimo punto è forse il peggiore, come mostrato dal report di ItaliaOggi (105esima posizione su 107). Le carenze sono molteplici, nonostante le grandissime potenzialità della provincia. Sono infatti decine i siti di interesse che potrebbero far di Caserta un’eccellenza in ambito turistico. Cosa che invece sembra essere lontana anni luce…

Qualità della vita - Classifica
Gabriele Roberti

Autore: Gabriele Roberti

Affascinato da sempre dal Lato Oscuro della Forza, abbandona in tenera età l’idea di diventare un Sith. Da quel momento ha iniziato a dedicarsi ad altro: gli studi, il lavoro, le ragazze e i tornei a Fifa. Dopo la laurea in lettere ha iniziato a scrivere senza sosta, arrivando a vedersi pubblicato su vari siti e blog come italiani.it. Sogna un viaggio in estremo oriente, e di provare almeno una volta tutte le cucine del pianeta. In attesa ovviamente di una chiamata da Lord Fener…
Qualità della vita: risale la città di Caserta ultima modifica: 2019-11-21T10:16:38+01:00 da Gabriele Roberti

Commenti

To Top