I CASERTANI RACCONTANO CASERTA

itCaserta

EVENTI

Respiro Piano: giovani talenti casertani a teatro

Respiro Piano

Il teatro è un luogo magico, le tavole del palcoscenico sono impregnate delle storie e dei respiri di coloro che le hanno calcate. Sarà per questo che Piera Russo, giovane attrice casertana di successo, ha scelto il teatro per raccontare la sua storia. Piera debutterà infatti come autrice (insieme a Nicola Maiello) e regista questo fine settimana con Respiro Piano, spettacolo da lei stessa interpretato.

La trama di Respiro Piano

Respiro Piano ci riporta alla fine della prima metà del ‘900, con la protagonista che ci accompagna per mano attraverso la storia della propria famiglia. Una casa, quella familiare, da svuotare per far spazio a dei nuovi inquilini. Una moltitudine di arredi e di oggetti che prendono vita, portando quindi Matilde, la protagonista, a rivivere il proprio passato. Un passato che costituisce, probabilmente, una tappa imprescindibile per affrontare il presente. Frutto di un rapporto extraconiugale, Matilde, per la propria famiglia rigida e patriarcale, ha sempre rappresentato una vergogna da tenere ben nascosta.

Respiro Piano, la protagonista

Piera Russo ci racconta il suo spettacolo

«La verità celata confonde, si intravede nei non detti e si palesa in violenza che Matilde, bambina ignara, subisce. – ci spiega Piera – Ma lei, diversa di sangue, si fa carico di una diversità di pensiero, sceglie di aprire l’armadio, il luogo che più la spaventa, e di andare fino in fondo a se stessa per uscirne finalmente integra». L’autrice sottolinea poi che Respiro Piano è la storia di un percorso individuale di emancipazione femminile. Matilde, con la propria ricerca dell’autenticità, diventa simbolo della rivoluzione.

respiro piano

Piera Russo ci racconta la storia di un’intera famiglia attraverso un’unica donna. Il viaggio nei ricordi della protagonista diventa perciò, grazie all’uso creativo del corpo e della voce, il modo per evocare luoghi, che siano fisici o della memoria. Lo spettacolo sarà in scena allo Spazio X sabato e domenica 2 e 3 maggio 2020. Il costo del biglietto intero è di 12 euro, di 10 € quello del biglietto ridotto. Gli abbonati al Teatro Civico potranno invece acquistarli rispettivamente al costo di 10 e 8 euro. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare al numero 0823 441399.

Tutte le foto sono state concesse da Piera Russo ai fini della pubblicazione dell’articolo

Mariarosaria Clemente

Autore: Mariarosaria Clemente

La mia passione è raccontare storie. Ho iniziato a scrivere da piccolissima, poco dopo è nato il mio amore per il cinema ed ho ricevuto la prima macchina fotografica. Parole e immagini, coltivo tutto ciò che mi aiuta a costruire mondi
Respiro Piano: giovani talenti casertani a teatro ultima modifica: 2020-02-27T11:30:00+01:00 da Mariarosaria Clemente

Commenti

To Top