EVENTI TRADIZIONI

Sant’Anna: tra 24 ore al via i festeggiamenti per la Patrona

la processione

Sant’Anna è, insieme a San Sebastiano, la patrona di Caserta. È per questo che ogni anno i cittadini, religiosi e non, attendono la festa ad ella dedicata. I festeggiamenti inizieranno domani, 26 luglio, in occasione della giornata dedicata alla Santa. L’inizio è stato però sancito dall’Alza Bandiera: quest’ultima è stata innalzata il 24 giugno, e verrà ammainata solo al termine della festa.

L’inizio dei festeggiamenti in onore di Sant’Anna a Caserta per il 2018

C’era un tempo il Villaggio Torre, primo segmento della Caserta pianeggiante, nell’antico quartiere di Santella. Santella altro non era che l’abbreviazione di Sant’Elena, nome della chiesa del quartiere, nonché della strada che da essa si originava. Stiamo parlando dell’attuale via Ferrante, dalla quale si dirama viella Salomone. Ed è proprio in questa viella che è sita un’edicola ove il culto di Sant’Anna ha avuto origine.

fuochi d'artifico

Quest’anno, a richiamare l’Alza Bandiera ormai lontano nel tempo, saranno Gaetano Zito e Donato Sapone. Costoro si occuperanno, nella giornata di domani, di dare inizio alle danze con i fuochi d’artificio, accompagnati dalle campane. La giornata sarà molto ricca per i fedeli. Si inizierà infatti alle 6:00 del mattino con la prima messa. A seguire, grazie all’alternanza di parroci diversi, saranno poi celebrati due cicli di messe: il primo, composto da sei funzioni, dalle 7:00 alle 12:00; il secondo dalle 17:00 alle 18:00. Alle 19:30 ci sarà infine la messa presieduta dal vescovo di Caserta Monsignor Giovanni D’Alise, che terminerà con la benedizione di quest’ultimo sulla cittadinanza ed in particolare sulle partorienti.

La processione ed il piano traffico ad hoc

Il 29 Luglio si svolgerà poi, a partire dalle ore 18:00, la tradizionale processione, che vedrà sfilare la statua di Sant’Anna per le strade della città. In occasione della processione è stato predisposto un preciso piano traffico.

Il piano traffico

  • ore 05:00 – 12:00 / ore 16:00- 24:00: chiusura, tranne che per residenti ed aventi diritto, di P.zza S. Anna, Via Vico (tratto da Via Roma a P.zza S. Anna), Via Verdi e Via De Martino; inversione del senso di marcia in Via Cesare Battisti (tratto tra Via Verdi e Piazza Amico)
  • ore 05:00 – 12:00 / ore 16:00 – 24:00: divieto di sosta con rimozione carro gru in P.zza S. Anna, Via Vico (tratto da Via Roma a P.zza S. Anna) e Via Don Bosco;
  • chiusura al traffico, al momento del passaggio della processione, delle strade interessate. Ore 06:00 – termine manifestazione religiosa: P.zza S. Anna, Via De Martino, Via Acquaviva, Via Trento, Piazza Po, Via Kennedy, Via S. Commaia, Viale Lincoln, Via Ferrarecce, Via U. Italiana, Via Roma, Via Don Bosco, Via Renella; ore 18:00 – termine manifestazione: P.zza Sant’Anna, Via Vico, Via Roma, Via Don Bosco, C.so Trieste, P.zza Dante,  P.zza Gramsci, Via Ferrante, Viella Salomone (Casa di Sant’Anna Sosta), Via Mazzini, P.zza Vanvitelli (Casa Comunale Sosta), Via Alois, Via Turati, Piazza Mercato, Via Crispo, Piazza Duomo, Via San Giovanni, Via Roma, Via Cesare Battisti, Via Verdi
  • chiusura al traffico ed istituzione di divieto di sosta con rimozione carro gru in P.zza Matteotti lato Accollatori S. Anna, dalle ore 14:00 a termine manifestazione
  • divieto di sosta con rimozione forzata in Via don Bosco dalle ore 14:00 a termine manifestazione

Tra sacro e profano: musica e spettacoli in piazza Sant’Anna

La festa non sarà però solo religiosa. Sono previsti infatti, dal 26 al 31 luglio, musica e spettacoli nel piazzale antistante la chiesa di Sant’Anna. Non resta che attendere domani per lanciarsi nella mischia!

Per l’immagine di copertina si ringrazia anteprima24

Mariarosaria Clemente

Autore: Mariarosaria Clemente

La mia passione è raccontare storie. Ho iniziato a scrivere da piccolissima, poco dopo è nato il mio amore per il cinema ed ho ricevuto la prima macchina fotografica. Parole e immagini, coltivo tutto ciò che mi aiuta a costruire mondi

Sant’Anna: tra 24 ore al via i festeggiamenti per la Patrona ultima modifica: 2018-07-25T18:50:35+00:00 da Mariarosaria Clemente

Commenti

To Top