ARTE

Il Museo Provinciale Campano di Capua

sezione del museo campano di capua

A Capua ha sede uno dei musei più affascinanti di tutta la Penisola. Un vero e proprio scrigno in cui è possibile ripercorrere la storia della Campania Felix, la regione compresa tra il basso Lazio e il nord della Campania. Stiamo parlando del Museo Provinciale Campano, definito da Amedeo Maiuri (uno degli archeologi più importanti del XX secolo) il più significativo della civiltà Italica in Campania.

Uno scrigno senza tempo: il Museo Campano di Capua

Aperto al pubblico nel lontano 1874, fu il risultato di un lungo lavoro di riqualificazione culturale e archeologica di quella un tempo conosciuta come Terra di Lavoro. Situato nello storico Palazzo Antignano, al suo interno sono esposti migliaia di reperti rinvenuti soprattutto tra il XVIII ed il XIX secolo. Un patrimonio di inestimabile valore capace di narrare la storia millenaria di Capua e di tutto l’agro capuano. Nel corso degli anni la raccolta si è arricchita sempre più, riuscendo a vantare collezioni uniche come quella delle Matres Matutae. Durante la Seconda guerra mondiale il museo, così come tutta la città di Capua, fu oggetto di pesanti bombardamenti che distrussero in parte il complesso. Fortunatamente le varie opere vennero messe in sicurezza ben prima degli attacchi, su iniziativa del Direttore Luigi Garofano Venosta. Terminato il conflitto, la struttura fu ristrutturata e riaperta al pubblico nel 1956 con nuove sale e sezioni, tutte realizzate seguendo i canoni più moderni in ambito di esposizione museale.

Oggi il Museo Campano di Capua si presenta con ben 32 sale in cui sono esposti migliaia di reperti divisi nell’area Archeologico e Medievale. Tre cortili interni ed un ampio giardino arricchiscono il percorso di visita. All’interno del museo vi è annessa un’importante biblioteca con oltre 70mila volumi legati all’ex provincia Terra di Lavoro.

Giorni e orari di apertura:

  • Dal martedì al sabato: 09.00 – 13.30
  • Domenica: 09.00 – 13.00
  • Martedì e giovedì pomeriggio: 15.00 – 18.00

Giorno di chiusura: lunedì

Modalità e costo biglietto:

  • Intero: € 6,00
  • Ridotto: € 3,00

Hanno diritto al biglietto ridotto i giovani dai 14 ai 25 anni e gli anziani oltre i 65, i gruppi composti da almeno 10 persone e i soci del Touring Club Italia, convenzionati e studenti universitari.
Hanno diritto al biglietto gratuito i minori sotto i 14 anni e i diversamente abili (inclusi gli accompagnatori).

Contatti

Gabriele Roberti

Autore: Gabriele Roberti

Affascinato da sempre dal Lato Oscuro della Forza, abbandona in tenera età l’idea di diventare un Sith. Da quel momento ha iniziato a dedicarsi ad altro: gli studi, il lavoro, le ragazze e i tornei a Fifa. Dopo la laurea in lettere ha iniziato a scrivere senza sosta, arrivando a vedersi pubblicato su vari siti e blog come italiani.it.
Sogna un viaggio in estremo oriente, e di provare almeno una volta tutte le cucine del pianeta. In attesa ovviamente di una chiamata da Lord Fener…

Il Museo Provinciale Campano di Capua ultima modifica: 2018-03-08T20:52:48+00:00 da Gabriele Roberti

Commenti

To Top