I CASERTANI RACCONTANO CASERTA

itCaserta

COSA FARE EVENTI FESTE E SAGRE

Settembre al Borgo: Casertavecchia tra musica, arte e cultura

le vie del borgo

Torna nell’incantevole cornice medievale di Casertavecchia uno degli appuntamenti più attesi dell’anno. Stiamo parlando del Settembre al Borgo, giunto ormai alla sua 48esima edizione. E nonostante l’emergenza Covid, anche per il 2020 il programma si presenta ricco e variegato. Tanti infatti gli artisti che si susseguiranno durante la kermesse, così come le iniziative e gli spettacoli previsti. Scopriamo cosa ci aspetta.

Il programma del Settembre al Borgo

Settembre per molti è il mese dei rientri, delle ripartenze, di un nuovo anno (scolasticamente e lavorativamente parlando) che inizia. Per altri è anche il mese degli eventi, delle sagre e di una serie infinita di appuntamenti capaci di addolcire la nostalgia delle vacanze. Quest’anno, tuttavia, considerando la pandemia e le relative misure di contenimento, molti di questi attesi incontri sono e saranno rinviati. Fortunatamente resiste uno di quelli storici, che da quasi mezzo secolo richiama migliaia di persone tra le piccole viuzze in pietra di Casertavecchia. A partire dal 2 settembre, infatti, riparte il Settembre al Borgo. Musica dal vivo, arte, visite guidate, spettacoli ed altro ancora animeranno il borgo casertano fino alla sera di domenica 6 settembre. Titolo della kermesse 2020 Oggi è già domani, il tutto sotto la supervisione artistica di Enzo Avitabile.

La Chiesa dell'Annunziata di Casertavecchia - Il Borgo
ll Borgo Di Casertavecchia

Dopo la presentazione del 30 agosto con Erri De Luca ed il suo ultimo lavoro, The Decameron 2020, diversi artisti, musicisti e scrittori si alterneranno durante tutta la settimana. Si comincia il 2 settembre con Daniele Silvestri alle ore 21.00 presso il Teatro Torre. Prima però, alle ore 19.00 presso l’Eremo di San Vitaliano, spettacolo di danza contemporanea con l’ARB Dance Company. Giovedì 3 settembre all’Antica Corte di Pozzovetere, ore 19.00, Luca Rossi con un concerto di Tammorra (strumento a percussione). Alle 21.00 Irene Grandi in live dal Teatro Torre. Venerdì 4, invece, tappa casertana del tour di Enrico Ruggieri, sempre nell’affascinante torre medievale. Sabato 5 settembre nel Palazzo Rossi di Casola ci attende un concerto di soprano con Teresa Sparaco, artista di spicco del genere. In serata la chitarra di Alex Britti riecheggerà nel borgo casertano. Domenica 6 gran finale, con il concerto Voci di Stelle di Vittorio Matteucci e Mariagrazia Di Valentino presso la Villetta Giardino di Sommana. Alle 21.00 altro gran ospite, RON, live dal Teatro Torre.

Non solo musica

Tutti i concerti del Settembre al Borgo saranno gratuiti, ma – per evitare assembramenti – sarà comunque necessaria la prenotazione al seguente link. Ma le sorprese non finiscono qui. Dal 4 al 6 settembre tra le 18.00 e le 21.00 piazza Duomo sarà luogo di Racconti in musica di Terra di Lavoro, a cura dei Taranterrae, gruppo di musica popolare nato nel 1996. Il 5 e 6 settembre, sempre nella fascia oraria 18.00-21.00, tra le strade di Casertavecchia il gruppo teatrale La Mansarda inscenerà il Decamerone: nei luoghi di Pasolini. Qui infatti, come vi abbiamo già raccontato, lo scrittore italiano ambientò alcune scene del suo film sull’opera di Boccaccio.

Duomo di Casertavecchia

Nella Chiesa dell’Annunziata sarà possibile assistere alla mostra fotografica A Sud, firmata Francesco Campanile. Artisti, artigiani e bancarelle animeranno invece l’intero borgo durante tutta la durata dell’evento. A completare il tutto Un borgo di libri, rassegna culturale organizzata da Luigi Ferraiuolo che vedrà la partecipazione di numerosi scrittori in una serie di interessanti appuntamenti. Per maggiori info si rimanda al seguente link.

Settembre al Borgo: Casertavecchia tra musica, arte e cultura ultima modifica: 2020-08-31T11:30:55+02:00 da Gabriele Roberti
To Top