CURIOSITÀ STORIE CASERTANE

I The Kolors: cuore internazionale ma origini…casertane!

The Kolors

Nel firmamento musicale oggi gravitano tante stelle, anzi, spesso alcune di queste sono meteore, e dopo un po’ quasi non se ne sente più parlare. Non è facile restare sulla cresta dell’onda, soprattutto in un mondo dove vigono specifici meccanismi non sempre positivi. Alcuni vanno via, ma altri riescono a creare qualcosa di peculiare, in grado di mescolare le carte in tavola. Oggi vi parliamo dei The Kolors, band famosa grazie al talent Amici di Maria De Filippi!

Come nascono i The Kolors?

A sentirli si direbbero dei perfetti musicisti pop britannici, ma i The Kolors sono di origine italiana, anzi nello specifico il loro front man, Stash, è originario di Caserta. Uno stile audace e frizzante il loro, che ha sovvertito i classici canoni della musica italiana moderna, trasportandoci verso ritmi nuovi e funky. Ma come nascono i The Kolors? La band è stata costituita nel 2010, grazie all’ambizioso progetto di Antonio Stash Fiordispino, Alex Fiordispino e Daniele Mona. I ragazzi hanno un sound particolare, e sanno come farsi notare. Diventano famosi ufficialmente nel 2015, quando vincono la quattordicesima edizione del seguitissimo programma di Canale 5 Amici di Maria De Filippi. Nonostante tutto, la loro carriera inizia prima di questo importante evento. Si esibiscono infatti nel celebre locale notturno di Milano Le Scimmie, e nel 2011 si fanno conoscere con I Don’t Give a Funk, aprendo diversi concerti di star internazionali.

The Kolors Festival Di Sanremo

I The Kolors al Festival di Sanremo

L’anno in cui qualcosa cambia è il 2014. I The Kolors vedono il loro primo album, I Want, pubblicato. Una grande soddisfazione per questi artisti in erba, ancora ignari di cosa il futuro riserverà loro. Oltre a portare a casa una vittoria nel 2015, lo stesso anno i The Kolors si esibiscono durante gli MTV Awards, cantando Everytime. Partecipano anche alla terza edizione del Summer Festival con il brano Realize, insieme alla fantastica cantautrice Elisa. Un altro riconoscimento importante arriva persino dalla città di Cardito, che il 19 luglio conferisce loro la cittadinanza onoraria. Per quanto amino lo stile british, i The Kolors non hanno rinnegato la loro provenienza, e infatti nel 2018, dopo aver preso parte al sessantottesimo Festival di Sanremo, cantano il loro primo brano in lingua italiana, dimostrando di essere tanto briosi quanto poliedrici!

Stash, la voce dei The Kolors… ma non solo!

Quel ciuffo che non sta mai fermo, un piercing in bella mostra sotto al labbro, occhi scuri e magnetici… Stash, dei The Kolors è certamente un cantante sui generis. Il suo temperamento, così vivace e dinamico, è di fatto una delle prime caratteristiche che si notano quando si assiste ad una performance di questa band. Il look anni ’80 dei suoi outfit si sposa perfettamente con l’anima contemporanea e pop che contraddistingue la sua musica: un mix unico, che lo rende un perfetto animale da palcoscenico. La verve artistica di Antonio Stash Fiordispino si è fatta strada molto presto, e i suoi primi passi nel mondo della musica sono stati mossi quando era solo un bambino. Stash vede la luce il 7 luglio 1989 a Caserta, e sin da adolescente capisce che il suo sogno è quello di diventare un musicista. L’ambiente familiare ha giocato un ruolo decisivo nella sua formazione.

The Kolors

Il cantante dei The Kolors, Stash, ospite a Radio Deejay (Foto di Deejay.it)

Suo padre, Umberto Fiordispino, è il proprietario di un illustre studio di registrazione a Napoli. Artisti celebri hanno perciò frequentato per motivi di lavoro questo luogo, primo fra tutti l’immenso Pino Daniele. Le influenze che il piccolo Stash ha avuto sono state diverse, e non si sono limitate a quelle che ha avuto la fortuna di assorbire in Italia. Tra i suoi idoli oltreoceano figurano Michael Jackson, i Pink Floyd e gli incommensurabili Queen. Per imparare meglio l’inglese da Milano si è trasferito a Londra, dove ha potuto non solo affinare la lingua ma anche esibirsi in diversi locali della capitale. Con il loro impegno e la loro eccentrica esuberanza, i The Kolors continuano ad emozionare e galvanizzare le folle con il loro stile inconfondibile. Per loro si prospetta un futuro roseo e ricco di soddisfazioni!

Marcella Calascibetta

Autore: Marcella Calascibetta

Scrivo dall’età di sedici anni, e (per fortuna) non ho mai smesso. Sono laureata con orgoglio alla Federico II di Napoli, città che amo e che mi diede i natali. Con mia grande gioia, ho avuto la possibilità di veder pubblicato il mio primo romanzo, dopo tanti anni che era rimasto segregato in un cassetto. Una frase che mi rispecchia? I sogni migliori si fanno da svegli!

I The Kolors: cuore internazionale ma origini…casertane! ultima modifica: 2019-07-09T10:06:21+02:00 da Marcella Calascibetta

Commenti

To Top