EVENTI

Trekking urbano a Calvi Risorta: una domenica a passeggio nella storia

Trekking urbano

Il trekking è un’attività molto praticata, utile a chi ha voglia di uscire dalle mura casalinghe per respirare aria nuova. Esso permette di osservare da vicino le straordinarie bellezze nascoste lungo i sentieri che si percorrono. Questa attività viene spesso praticata in montagna. Domenica 16 luglio però la rete di associazioni ArcheoCales offrirà a casertani e non l’opportunità di praticare trekking urbano.

L’idea del trekking urbano

L’iniziativa è stata promossa per far conoscere ai partecipanti la storia della cittadina di Calvi Risorta. Nel racconto non verranno trascurati aneddoti e curiosità. Il percorso previsto per il trekking urbano di domenica 16 attraverserà i quartieri di Visciano e Zuni e comprenderà tappe strategiche per poter spiegare la storia in relazione agli edifici e ai monumenti di Calvi. Lungo la strada saranno evidenziati i molteplici riusi e integrazioni nel tessuto urbano attuale di elementi risalenti all’antica Cales (colonia romana fondata nel 334 a.C.) come marmi, fregi e colonne. Il Palazzo Baronale e il Seminario Passionisti sono solo alcuni dei tesori che saranno svelati lungo la strada.

Il Seminario può essere identificato come il simbolo della parte bassa di Zuni, che viene definita appunto Seminario. Il Palazzo Baronale invece è situato nella parte alta di Zuni. Questa è conosciuta come ngopp i Zuni, ma soprattutto come Zuni Stazione. La definizione è dovuta al fatto che la baronessa locale, negli anni ’40, negò il permesso di far passare i binari sul proprio terreno. In questo modo Zuni non ebbe la sua stazione e l’economia locale ne subì i danni.

Trekking urbano

Per saperne di più sulla baronessa, i treni e tutta la storia e le chicche che le mura di Calvi possono svelarvi non resta che unirsi al gruppo di trekking urbano che domenica attraverserà la città. Si partirà da Via XX Settembre (Piazza dei Platani) alle 19:00 per poi percorrere 2,5 Km. Gli organizzatori consigliano di indossare abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica. Si raccomanda inoltre di non dimenticare la macchina fotografica e almeno una bottiglia d’acqua. Il percorso non presenta ostacoli né difficoltà di alcun genere ed è quindi adatto a tutti.

Mariarosaria Clemente

Autore: Mariarosaria Clemente

La mia passione è raccontare storie. Ho iniziato a scrivere da piccolissima, poco dopo è nato il mio amore per il cinema ed ho ricevuto la prima macchina fotografica. Parole e immagini, coltivo tutto ciò che mi aiuta a costruire mondi

Trekking urbano a Calvi Risorta: una domenica a passeggio nella storia ultima modifica: 2017-07-14T18:30:05+00:00 da Mariarosaria Clemente

Commenti

To Top