I CASERTANI RACCONTANO CASERTA

itCaserta

ARTE COSA FARE EVENTI

Un’estate da Re: torna la grande musica alla Reggia di Caserta

Un'estate da re - Concerto

Musica, arte, cultura: queste le parole chiave protagoniste alla Reggia di Caserta nelle prossime settimane. Torna infatti uno degli appuntamenti più attesi da casertani e forestieri. Stiamo parlando di Un’estate da Re, kermesse musicale giunta ormai alla sua quinta edizione e che anche quest’anno tornerà ad animare l’incantevole parco reale. Ma cosa e chi ci aspetta?

Il programma di Un’estate da Re

A ridosso tra luglio e agosto, da cinque anni ormai, la grande musica fa tappa nella reggia vanvitelliana. Un appuntamento fisso per tutti gli amanti di orchestre e grandi artisti, che durante la bella stagione si esibiscono nell’incantevole Aperia. E nonostante l’emergenza Covid che ha messo a serio rischio l’evento, gli organizzatori sono riusciti a stilare un calendario di tutto rispetto. Si parte giovedì 30 luglio con Antonio Pappano a dirigere l’Orchestra dell’Accademia Nazionale Santa Cecilia. Tema cardine della serata sarà un omaggio ad un certo Ludwig Van Beethoven. Un’occasione unica quindi per riscoprire uno dei più grandi musicisti della storia in una location unica. Si prosegue lunedì 3 agosto con Daniel Oren e l’Orchestra Filarmonica Giuseppe Verdi di Salerno che accompagneranno il soprano Sonya Yoncheva e il tenore Vittorio Grigolo. Un viaggio musicale tra le composizioni di Verdi, Puccini, Bizet e Donizetti.

Un'estate da re - Serata In Concerto

Il 13 agosto Lina Nastri in Eduardo Mio, sotto la direzione di Antonio Sinagra. Per la Nastri sarà uno «spettacolo in parole, musica e poesia che racconta il Mio Eduardo attraverso i miei ricordi personali della sua conoscenza in teatro e nella vita. L’uomo Eduardo attraverso lettere, poesie e qualche citazione delle sue opere. Il tutto accompagnato dalla musica. Che lui molto amava». Sabato 22 agosto Plácido Domingo, il soprano Saioa Hernández e Jordi Bernàcer a dirigere l’Orchestra Filarmonica Verdi di Salerno. Il 12 settembre Arie d’Opera con l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli diretta da Maurizio Agostini. Si chiude il 13 settembre con il Balletto del Teatro San Carlo e le musiche di Antonio Vivaldi in Le quattro stagioni, composizioni pubblicate nel 1725 nella raccolta del Vivaldi Il cimento dell’armonia e dell’inventione.

Come, dove e quando acquistare i biglietti

I biglietti per la V edizione di Un’estate da Re saranno disponibili sul sito dedicato all’evento (clicca qui) a partire dalle ore 17.00 del 22 luglio. I prezzi varieranno a seconda della serata e del posto richiesto. Gli spettacoli si terranno nel pieno rispetto delle misure anticovid con distanziamento sociale, mascherine e sanificazione degli ambienti. Visto il numero limitato di posti, consigliamo di prenotare quanto prima il vostro spettacolo preferito. Per chi non avrà modo di esserci fisicamente, la RAI garantirà comunque la diretta degli spettacoli su RAI Cultura.

un'estate da re - rappresentazione La Serva Padrona

Una grande occasione di rilancio per la Reggia e la nostra città, in un periodo dominato da dubbi e incertezze per tutto il Paese. L’evento segue un’altra bella iniziativa che vede protagonista il Setificio di San Leucio ed un ciclo di visite serali, di cui abbiamo parlato qui.

Un’estate da Re: torna la grande musica alla Reggia di Caserta ultima modifica: 2020-07-16T12:04:46+02:00 da Gabriele Roberti
To Top