EVENTI

Visita guidata ai teatri antichi: in viaggio tra Pietravairano e Teano

Alto Casertano: Visita Teatri Pietravairano Teano

Il territorio dell’Alto Casertano è uno scrigno di tesori a cielo aperto. Basta spostarsi di pochi km per incontrare siti e monumenti degni di nota ed ammirazione. Sarebbe bello se i diversi paesi del territorio facessero rete per facilitare la fruizione di tali bellezze! L’Associazione Teano in Movimento, in collaborazione col Prof. Giuseppe Angelone, sta lavorando in questa direzione. Infatti, il 12 Maggio, attraverso una visita guidata da Pietravairano a Teano, sarà possibile scoprire e confrontare due dei teatri antichi più importanti dello scenario archeologico: il Teatro-tempio di monte S. Nicola ed il Teatro romano sidicino.

Visita al Teatro tempio di Pietravairano

Foto di Paola Masiello

Come nasce l’evento visita guidata Sulla via dei teatri antichi di Pietravairano e Teano

L’evento Sulla via dei teatri nasce dall’idea dell’Associazione Teano in Movimento di mettere in rete i monumenti ed i luoghi d’interesse dell’Alto Casertano, realizzando sinergie tra enti e comuni diversi. Si tratta del primo di una serie di eventi volti ad offrire esperienze di visita complete e coinvolgenti alla scoperta del territorio. L’evento del 12 Maggio ha come protagonisti i teatri antichi di Pietravairano e di Teano. Partendo dalle emozioni che suscitano questi siti archeologici, storici e studiosi guideranno i partecipanti in un’esplorazione del passato delle due aree. Inoltre, si delineeranno le differenze tra i due teatri ed i caratteri di unicità di ciascuno.

I teatri oggetto di visita a Pietravairano e Teano

Il Teatro-tempio del monte S.Nicola si presenta come un impianto santuariale di età tardo-repubblicana, in cui tempio e teatro erano combinati in un progetto unitario. I resti del tempio evidenziano la planimetria tipica della tradizione etrusco-romana, cioè di tempio tuscanico a triplice cella. Si può ipotizzare che esso fosse dedicato al culto di più divinità. Il principale interrogativo riguarda la funzione svolta dal teatro-tempio, se solo simbolica o anche pratica, data la posizione poco agevole nella quale si sviluppa. In ogni caso, proprio tale collocazione geografica e la bellezza paesaggistica rappresentano un valore aggiunto all’esperienza di visita.

Visita sulla via dei Teatri di Pietravairano Teano - panorama

Foto di Paola Masiello

Il Teatro di Teano si trova in località Grotte e si presenta come uno dei più grandi teatri del mondo romano. La prima edificazione risale alla fine del II Secolo a.C. con le classiche caratteristiche del teatro greco. In età Augustea, quando Teano diventò colonia romana, l’edificio fu ampliato ed arricchito di marmi preziosi e decorazioni raffinate. Ma è nel III secolo d.C. che, grazie all’imperatore Settimio Severo, il teatro assunse la sua massima dimensione e magnificenza. La particolarità di questo teatro sta nelle tecniche di costruzione adoperate e la possibilità di apprezzare l’architettura teatrale nelle sue trasformazioni.

Programma della visita guidata

Il programma prevede l’incontro dei partecipanti il giorno 12 Maggio, alle ore 9.00, presso il distributore di carburante ESSO a Caianello, nei pressi del casello autostradale. Da qui, dopo la registrazione, ci si sposterà automuniti verso il borgo di Pietravairano, dove si proseguirà a piedi verso la sommità del monte S. Nicola. Il Teatro-tempio di Pietravairano infatti rappresenta la prima tappa della visita. Essendo collocato a 410 m di altezza, per raggiungerlo è necessaria una passeggiata di circa 15 minuti allietata da panorami mozzafiato e dall’immersione nella natura. Il percorso non presenta particolari difficoltà ma si consiglia di indossare scarpe e abbigliamento consono alla montagna.

Visita ai teatri di Teano e Pietravairano - una guida e alcuni turisti

Fonte: Pagina Facebook dell’Associazione Teano in Movimento

Alle ore 12.00, al termine della visita guidata al Teatro di monte S. Nicola, si ci sposterà con mezzi propri a Teano per la visita del Teatro romano sidicino. Qui, passeggiando all’interno del sito, sarà possibile apprezzare le soluzioni architettoniche adoperate nel panorama degli edifici teatrali. Inoltre, con l’ausilio di materiale didattico saranno spiegate e riprodotte le varie fasi di trasformazione della sua struttura. Il viaggio sulla via dei teatri si concluderà alle ore 13.00 circa. L’evento, dunque, regalerà un’intera mattinata all’insegna della conoscenza del meraviglioso territorio dell’Alto Casertano e della sua storia antica.

Si ricorda che la visita si svolgerà solo in presenza di un numero minimo di 20 partecipanti. Si consiglia agli interessati di prenotare la propria partecipazione e richiedere ulteriori informazioni ai seguenti contatti:

Info: 349 8673272
E-mail: teanoinmovimento@gmail.com

Foto di Copertina tratta dalla Pagina Facebook dell’Associazione Teano in Movimento.

Luisa Masiello

Autore: Luisa Masiello

Laureata in Economia e Management ma da sempre affascinata da ogni forma d’arte: scrittura, poesia e pittura sono il suo passatempo preferito… Il suo sogno nel cassetto? Come ogni desiderio resta celato in attesa di diventare realtà.

Visita guidata ai teatri antichi: in viaggio tra Pietravairano e Teano ultima modifica: 2019-05-10T09:44:37+02:00 da Luisa Masiello

Commenti

To Top