EVENTI

Volere Volare: una mongolfiera al cospetto del re

volere volare

Rievocazioni storiche, spettacoli e voli dimostrativi in mongolfiera: ecco cosa ci aspetta domenica alla Reggia di Caserta. In concomitanza con le Giornate Europee del Patrimonio, che hanno come tema quest’anno Natura e Cultura, l’associazione Il BelPaese ha organizzato Volere Volare: una mongolfiera al cospetto del re.

Volere Volare: la prima volta di una mongolfiera alla Reggia

Per la prima volta il parco della Reggia ospiterà una mongolfiera. Sembra strano visti tutti gli eventi organizzati in passato, ma finora nessun pallone aerostatico aveva mai fatto tappa nella reale residenza borbonica.
Dietro Volere Volare c’è l’associazione Il BelPaese, con la collaborazione del Museo della Reggia, delll’AS Club Aerostatico WIND & FIRE e del Comune di Fragneto Monforte (BN). Nella città beneventana ogni anno viene organizzato un raduno internazionale di mongolfiere. Per l’edizione 2017 gli organizzatori hanno deciso di anticipare in una cornice d’eccezione: la Reggia di Caserta. E per l’occasione verrà inscenata una rievocazione storica con abiti del Settecento, il tutto per riproporre la prima dimostrazione di volo nel Regno di Napoli datata 13 settembre 1789. Ci saranno ovviamente voli dimostrativi che animeranno il cielo sopra il palazzo reale. Nella biblioteca palatina, invece, potremo consultare dei volumi ottocenteschi riguardanti l’aerostatica e l’aeronautica.

volere volare

Il volo londinese di Vincenzo Lunardi, pioniere dell’aeronautica

Il primo volo del Regno di Napoli

Uno degli obiettivi di Volere e Volare è far rivivere quello che fu il primo volo in mongolfiera nel Regno di Napoli. Era il 1789 e Napoli viveva una delle sue pagine più floride. Sul trono sedeva Ferdinando IV e la città ospitava quotidianamente le più grandi menti del periodo. Una di queste era Vincenzo Lunardi, pioniere dell’aeronautica, che qualche anno prima aveva effettuato il primo volo in mongolfiera in Inghilterra. Desideroso di bissare, Ferdinando IV gli concesse tutto il necessario per realizzare la sua opera. E così fu. Il 13 settembre 1789 i cieli di Napoli assistettero al primo passaggio di una mongolfiera. Durante questa dimostrazione, inoltre, Lunardi scrisse il primo diario di volo della storia. Ed essendo stato il primo italiano a coronare il sogno dell’uomo, è da tutti considerato come il padre degli aviatori italiani.

Per maggiori info si rimanda alla pagina Facebook ufficiale dell’evento. La giornata inizierà a partire dalle ore 8:30 per poi chiudersi alle 18.

Gabriele Roberti

Autore: Gabriele Roberti

Affascinato da sempre dal Lato Oscuro della Forza, abbandona in tenera età l’idea di diventare un Sith. Da quel momento ha iniziato a dedicarsi ad altro: gli studi, il lavoro, le ragazze e i tornei a Fifa. Dopo la laurea in lettere ha iniziato a scrivere senza sosta, arrivando a vedersi pubblicato su vari siti e blog come italiani.it.
Sogna un viaggio in estremo oriente, e di provare almeno una volta tutte le cucine del pianeta. In attesa ovviamente di una chiamata da Lord Fener…

Volere Volare: una mongolfiera al cospetto del re ultima modifica: 2017-09-22T10:19:47+00:00 da Gabriele Roberti

Commenti

To Top