Posa della prima pietra della Reggia di Caserta: 20 gennaio 1752

itCaserta

ALLA SCOPERTA DELLA REGGIA CURIOSITÀ

Posa della prima pietra della Reggia di Caserta: 20 gennaio 1752

Posa Della Prima Pietra - Affresco della cerimonia

Vi abbiamo parlato spesso della Reggia di Caserta e della sua storia. Oggi però ci teniamo a ricordare un anniversario, quello della posa della prima pietra del Palazzo Reale.

La posa della prima pietra, correva l’anno 1752

Ebbene sì, ben 269 anni fa, esattamente in questo giorno, 20 gennaio, si celebrava la posa della prima pietra della Reggia di Caserta. Naturalmente, la cerimonia avvenne in presenza dei Reali. Un interessantissimo testo, edito da Marsilio, descrive in questo modo l’avvenimento:

Qualità della vita - Vanvitelli

«La posa della prima pietra ebbe luogo il 20 gennaio 1752 in una giornata assolata e fredda di tramontana. La corte giunse nel vecchio palazzo principesco Acquaviva per prepararsi al complesso cerimoniale dell’avvenimento. Per l’occasione Vanvitelli indossava un nuovo giustacuore in velluto blu a bottoni d’oro. Infine la corte si trasferì sul cantiere e la posa della prima pietra riuscì con magnificenza»

I malumori del Re

A volte però, a quanto pare, l’eccessivo realismo può turbare l’animo di qualcuno. È quanto accade al Re Carlo. Così continua, infatti, la descrizione della cerimonia:

posa della prima pietra: il re

«…furono interrati gioielli e monete. La medaglia commemorativa fu dal re criticata essendo il suo profilo riuscito non di suo gusto: forse era per via del famoso naso (il cosiddetto «naso borbonico») che l’artista coniatore aveva ripreso troppo fedelmente…».

L’affresco

L’immagine dei regnati, comunque, non apparve solo sulle monete. Esiste infatti un affresco che raffigura proprio la cerimonia del 20 gennaio 1752. Il dipinto in questione porta la firma di Gennaro Maldarelli. Oltre che professore di disegno presso il Reale Istituto di Belle Arti di Napoli, egli è anche autore delle decorazioni di molti palazzi della nobiltà napoletana.

Posa Della Prima Pietra: la Cattedrale Di Capua

Durante i lavori di ristrutturazione della sala del Trono, condotti tra il 1836 e il 1845 dall’architetto Gaetano Genovese, il Maldarelli si ritrovò a decorarne la volta. L’artista scelse per l’occasione, appunto, di rappresentare la cerimonia della posa della prima pietra. Oltre che in varie chiese napoletane, altre opere dello stesso autore si trovano, tra l’alltro, nella Cattedrale di Capua.

Posa della prima pietra della Reggia di Caserta: 20 gennaio 1752 ultima modifica: 2021-01-20T12:08:26+01:00 da Mariarosaria Clemente

Commenti

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x