EVENTI

Mercatini di Natale a Caserta: le iniziative per festeggiare in tutta la provincia

Luci natalizie

A Natale siamo tutti più buoni, dedichiamo tempo ad amici e famiglia e troviamo la forza di perdonare chi ci ha fatto arrabbiare. Ma diciamoci la verità, c’è un’attività particolare che nel periodo natalizio, volenti o nolenti, ci coinvolge tutti: lo shopping. In fondo anche questo è un modo per esprimere la propria generosità, visto che un buon 70% degli acquisti è composto da regali. C’è anche chi si fa qualche autoregalo, o chi ama spulciare tra la merce esposta in cerca di oggetti particolari. Avere poi l’occasione di mangiare un boccone e divertirsi tra un acquisto e l’altro è l’ideale. È per questo che abbiamo deciso di regalarvi la lista di tutti i mercatini di Natale previsti a Caserta e provincia… in fondo in questo periodo dell’anno siamo più buoni anche noi!

Il Villaggio di Natale a Caserta

Partiamo col capoluogo, ove dal 2 dicembre fino al 15 gennaio sarà attiva l’ormai tradizionale pista di pattinaggio sul ghiaccio. Ma la pista è solo una delle attività previste: dal 2 dicembre al 7 gennaio il DREAM LAB PARK ospiterà infatti il Villaggio di Natale. Qui oltre alla pista di ghiaccio ci saranno spettacoli natalizi ed interattivi, giochi d’acqua e di luci e tantissime sorprese! I bimbi saranno sicuramente entusiasti del Villaggio, del quale riceveranno il passaporto appena entrati. Superato l’ingresso avranno l’occasione di giocare e partecipare a svariati laboratori, di salire sul palco con Babbo Natale e di aiutare i suoi elfi nella fabbrica dei giocattoli o nell’ufficio postale.

Babbo Natale con le renne

I nostri piccoli potranno poi passeggiare nel Bosco Incantato e visionare i veicoli volanti di Babbo Natale oltre, naturalmente, a spedire la loro letterina. Non mancheranno poi il mercatino artigianale e l’area gonfiabili per i piccolissimi, oltre a tante leccornie. Il tutto avverrà in una zona sicura e sorvegliata, con un’ampio spazio dedicato al parcheggio.

Il Natale Sannicolese

Anche San Nicola La Strada propone a cittadini e non tantissime iniziative per il periodo natalizio. Le attività, distribuite nel periodo che va dal 2 dicembre al 5 gennaio, sono state rese possibili grazie al lavoro dell’Amministrazione Comunale in sinergia con la Camera di Commercio di Caserta, la Pro Loco, le scuole, le parrocchie e le associazioni. Un grande spiegamento di forze quindi, che ha reso possibile animare il Natale senza costi per l’amministrazione: «Tutte le iniziative sono quasi interamente senza oneri per l’ente, sono il frutto di un lavoro condiviso tra i diversi componenti e l’amministrazione» ha commentato il sindaco Vito Marotta «abbiamo partecipato come comune al bando della Camera di Commercio per questo tipo di iniziative – ha continuato il Sindaco – confidiamo di poter contribuire con il ricco programma a rendere più liete le prossime festività natalizie».

Programma del Natale a San Nicola

Il programma prevede balli, tombolate, concerti e tante attività gratuite per bambini, adulti e anziani, fino alla serata conclusiva di beneficenza prevista il 5 gennaio nel Salone Borbonico in piazza Municipio.

Mercatino di Natale delle economie etiche e sostenibili

Giunto ormai all’ottava edizione non poteva mancare anche quest’anno il Mercatino delle economie etiche e sostenibili di Calvi Risorta. Organizzato dall’attivissima Piccola Libreria 80mq coinvolge artigiani, produttori locali, associazioni, enti e tanto altro ancora. Anche a Calvi il mercatino, previsto nel pomeriggio di domenica 17 dicembre, sarà il fulcro di numerose attività.

Addobbi natalizi

Come si legge sul sito della Piccola Libreria «Il mercatino però non è solo banchetti ed espositori, ma sarà contornato dalle tammorre e le chitarre della buona musica popolare, da uno spettacolo teatrale, dallo show di trampolieri e mangiafuoco e infine il teatrino delle marionette, uno spazio dedicato ai bambini dove ogni anno proponiamo fiabe classiche reinterpretate in chiave solidale. Il Mercatino targato 80mq è giunto alla sua ottava edizione e resiste nel tempo perché diverso, improntato alla solidarietà, alla valorizzazione delle tradizioni e al rispetto del territorio.
Tutto sarà gratuito e ad ingresso libero, con il solo scopo di promuovere un Natale differente, fatto di valori e ideali, in un clima di festa».

Mercatini di Natale a Caserta e provincia

Tornando ai mercatini di Natale in senso stretto non possiamo non citare quello di antichità, collezionismo, vintage, artigianato ed altro ancora, previsto presso il Corso Trieste di Caserta dal 15 al 17 dicembre. Mondragone, dall’8 dicembre al 7 gennaio, sarà animata da mercatini per adulti e bambini, mostre di presepi, spettacoli di illuminotecnica, dal Villaggio di Babbo Natale ed altre iniziative. Venerdì 8 dicembre 2017, alle ore 18:00 in piazza De Gasperi, ci sarà la prima accensione dell’ecoalbero di Macerata Campania. L’albero, interamente realizzato con materiale di riciclo, verrà illuminato in presenza dei tradizionali zampognari. Il mercatino di Natale 2017 enogastronomia e neve si svolgerà invece a Roccamonfina dall’8 al 10 dicembre.

Programma delle attività natalizie a Mondragone

In programma a Fontegreca il 10 dicembre Il Bosco Incantato: Natale nel bosco 2017. Previsti invece la notte bianca a Casapulla il 16 dicembre e il Natale è favola ad Arienzo dal 7 al 17 dicembre. Street food e mercatini di Natale a San Prisco dal 15 al 17 dicembre, mercatino di Natale invece a Riardo dal 17 dicembre. Anche a Caianello il mercatino di Natale è previsto il 17 Dicembre. Nel periodo dal 9 dicembre al 6 gennaio a Sparanise verrà allestito, durante i weekend, il Villaggio di Babbo Natale.

Presepi viventi ed altro ancora

Natale a Villa di Briano: mercatino e presepe vivente dal 1 al 30 dicembre come ogni anno in piazza Cavour. Anche a Pietravairano sarà possibile ammirare il presepe vivente dal 28 dicembre al 5 gennaio, oltre che a Vaccheria di Caserta. In quest’ultimo caso il Presepe Vivente del ‘700 napoletano sarà visitabile il 26 dicembre ed il 5, il 6, il 7, e l’8 gennaio 2018. A Pietravairano ci sarà anche il mercatino di Natale a partire dall’8 dicembre a cura della Pro Loco e del Circolo Legambiente L’Istrice. A Falciano del Massico le molteplici attività inizieranno il 1 Dicembre per proseguire fino al 6 gennaio. Ultimo ma non per importanza il Natale di Cellole: dall’8 dicembre al 7 gennaio ci saranno spettacoli, giochi, pista di ghiaccio, concerti, animazione, presepe vivente e tanto altro.

Presepe vivente

Nel caso non foste ancora convinti di poter riempire le vacanze natalizie non temete: saremo pronti ad aggiornare la lista con nuove scoperte e con le vostre segnalazioni.

Mariarosaria Clemente

Autore: Mariarosaria Clemente

La mia passione è raccontare storie. Ho iniziato a scrivere da piccolissima, poco dopo è nato il mio amore per il cinema ed ho ricevuto la prima macchina fotografica. Parole e immagini, coltivo tutto ciò che mi aiuta a costruire mondi

Mercatini di Natale a Caserta: le iniziative per festeggiare in tutta la provincia ultima modifica: 2017-12-07T19:11:48+00:00 da Mariarosaria Clemente

Commenti

To Top