EVENTI

Un’Estate da BelvedeRe animerà il luglio del Borgo di San Leucio

la conferenza di presentazione

È stata presentata nella Sala Giunta del Comune, la rassegna Un’Estate da BelvedeRe. Il Belvedere di San Leucio, luogo ricco di storia e cultura e circondato da una natura rigogliosa, sarà tra i protagonisti della ricca offerta culturale dell’estate casertana. L’importante cartellone andrà ad inserirsi tra i grandi eventi che la città di Caserta riserva a cittadini e turisti.

Un’Estate da BelvedeRe

Un’Estate da BelvedeRe si terrà dal 10 al 20 luglio prossimo, presso il Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio. La manifestazione è stata organizzata con i fondi privati della società Gestshow,  e con il patrocinio morale del Comune di Caserta. Il cartellone presentato alla stampa consta di sei spettacoli, che vanno dal teatro di prosa alla commedia brillante, dalla musica italiana a quella internazionale.
Alla conferenza stampa hanno partecipato il sindaco di Caserta Carlo Marino, l’assessore alla Cultura Tiziana Petrillo, l’assessore agli Eventi Emiliano Casale, il presidente del Consiglio Comunale Michele De Florio, i consiglieri comunali Pasquale Antonucci, Andrea Boccagna, Giovanni Comunale, Antonio De Lucia e Gianluca Iannucci, e gli organizzatori della manifestazione.

Gli assessori presenti alla conferenza

Ph Angela Garofalo

«Abbiamo voluto dar vita ad un cartellone unico di eventi, capace di venire incontro ai gusti e alle esigenze di tutti i cittadini. Per noi è importante valorizzare il Belvedere di San Leucio, che costituisce uno straordinario patrimonio sotto il profilo artistico-culturale, e che negli ultimi due anni sta centrando eccellenti risultati in termini di aumento di visitatori e di visibilità a livello nazionale e non solo. Sono convinto che attraverso la cultura si possa fare anche sviluppo economico, e iniziative come quella presentata oggi rappresentano delle ottime occasioni di crescita per Caserta e per l’intera Campania», ha spiegato il sindaco Carlo Marino.

Il Programma di Un’Estate da BelvedeRe

Si partirà martedì 10 luglio alle ore 21, orario che accomuna tutti gli show. Il primo a esibirsi sarà Michele Placido, che andrà in scena con Letto ad una piazza. Si tratta di uno spettacolo dai toni leggeri e divertenti, in cui la recitazione si intreccia con la musica, in un continuo susseguirsi di emozioni. Il 14 luglio, invece, toccherà ad Enzo Avitabile. Per l’occasione Avitabile sarà affiancato da Peppe Servillo, in uno show di grande suggestione. Il 16 luglio spazio alla comicità di Maurizio Casagrande con il suo La musica mi gira intorno. Il 19 luglio assoluto protagonista sarà invece il grande artista di fama internazionale Damien Rice. Il cantautore irlandese, reduce da grandi successi in tutto il mondo, infiammerà il pubblico del Belvedere di San Leucio.

Locandina dell'evento

La serata conclusiva del 20 luglio vedrà poi in scena il cantautore, compositore e polistrumentista Ermal Meta. Vincitore del Festival di Sanremo, Ermal in quell’occasione si esibì in coppia con Fabrizio Moro. «Puntiamo con decisione alla crescita del Belvedere – ha aggiunto l’assessore alla Cultura Tiziana Petrillo e manifestazioni del genere aiutano a promuovere questo straordinario bene Unesco. Il 12 luglio, poi, ci sarà anche un’iniziativa benefica con l’esibizione della Campania Feelix Jazz Orchestra, diretta dal maestro Pietro Condorelli. Una formazione, questa, composta da 18 elementi e che nell’occasione sarà sul palco assieme a Greta Panettieri».

Miniabbonamenti e parcheggi gratuiti

La società Gestshow ha annunciato che, per venire incontro alle esigenze di tutti i tipi di spettatori, sono stati predisposti dei mini abbonamenti. Comprensivi dei primi 3 spettacoli (Placido, Avitabile e Casagrande), essi costeranno 30 euro invece di 51. I biglietti, così come i mini abbonamenti, sono in vendita presso la Ticketteria in via Gemito, oppure online sui circuiti Ticketone e Go2.

il Belvedere di San Leucio

«[…] Inoltre abbiamo approntato un sistema di parcheggi gratuiti in vista degli eventi, e svolgeremo attività di prevenzione contro il fenomeno dei posteggiatori abusivi» ha dichiarato l’assessore agli Eventi Emiliano Casale. Per il variegato calendario di eventi in città, la giunta Marino ha ordinato – a tutela dell’incolumità del fitto ed eterogeno pubblico previsto – il divieto di vendita e somministrazione di bevande in vetro o lattina nel raggio di 300 metri da siti turistici. Questi ultimi comprendono: il Belvedere di San Leucio, la Reggia di Caserta, il Borgo di Casertavecchia, Villa Maria Carolina. La delibera, emessa il 27 giugno, avrà effetto fino al 7 agosto 2018, dalle ore 19.00 alle ore 01.00.

Un’Estate da BelvedeRe animerà il luglio del Borgo di San Leucio ultima modifica: 2018-07-04T19:32:36+00:00 da Angela Garofalo

Commenti

To Top