I CASERTANI RACCONTANO CASERTA

itCaserta

NEWS

Mascherine e vaccini: la situazione attuale a Caserta

Mascherine E Vaccini Copertina

Ci siamo quasi, tra esami, discussioni e problematiche di ogni genere, gli studenti stanno per raggiungere la tanto agognata Maturità, pur se con tutte le difficoltà che hanno caratterizzato questo 2020. Ma qual è la situazione attuale? Analizziamo insieme le novità, tra mascherine e vaccini, tamponi, discoteche e, per fortuna, il costante calo dei contagi a Caserta come in Campania in genere.

Mascherine e vaccini

Siamo molto felici di poter dire che, nella nostra regione, i numeri relativi agli infetti e ai decessi da Covid-19 sono sempre più contenuti. La cosa soddisfa particolarmente anche il nostro presidente Vincenzo De Luca, che sottolinea come, rispetto ad altre regioni che registrano situazioni piuttosto rosee, la Campania presenta circa un quarto dei contagi, pur avendo un numero di abitanti ampiamente più cospicuo e circa la metà dei fondi da destinare al sistema sanitario. Ad ieri, 15 giugno 2020, la città di Caserta contava altri 8 guariti e soltanto 17 positivi.

Mascherine E Vaccini Maturità

Ma, proprio in vista della citata Maturità 2020, la Campania ha fatto un altro importante annuncio. Sono stati disposti controlli e tamponi su tutto il personale scolastico ed universitario, per la tranquillità degli studenti e delle loro famiglie. Sono stati effettuati, infatti, nello scorso fine settimana, su base volontaria, tamponi orofaringei a tutto il personale coinvolto nello svolgimento dell’esame di Stato. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno ha gestito l’operazione di concerto con la Provincia di Caserta. Il presidente della Provincia Giorgio Magliocca contava molto sulla riuscita dell’iniziativa, perché, come egli stesso ha affermato: «È dovere di tutti, nessuno escluso, dare il proprio personale contributo per accelerare il percorso di uscita da questa incresciosa e pericolosa situazione che stiamo vivendo».

I cambiamenti in atto e quelli previsti

La novità che tutti stavamo aspettando, però, riguarda le mascherine. Dal prossimo lunedì 22 giugno, infatti, potremo dire addio ai dispositivi di sicurezza almeno all’aperto. De Luca ha però affermato in merito: «Da lunedì 22 giugno diventerà facoltativo l’uso della mascherina all’esterno, rimarrà obbligatoria nei luoghi chiusi ed in quelli privi di areazione. È sempre bene continuare ad indossarla, anche quando all’esterno si dovessero determinare assembramenti. Io credo che sia un motivo ragionevole di prudenza, anche quando da lunedì 22 non ci sarà l’obbligo».

Mascherine E Vaccini Mascherine

Il Governatore della Regione Campania ha però fatto anche un’altra importante dichiarazione: «La Regione ha già fatto una gara per acquistare centinaia di miglia di dosi [di vaccini]». È prevista infatti nella nostra regione, nei mesi di settembre e ottobre, una campagna di vaccinazione di massa. Hanno riaperto infine ieri, 15 giugno 2020, sale bingo, centri scommesse e discoteche, limitatamente, però, alle attività di intrattenimento, ristorazione e bar. Per poter tornare in pista, quindi, dovremo attendere ancora un po’.

Mascherine e vaccini: la situazione attuale a Caserta ultima modifica: 2020-06-16T11:18:44+02:00 da Mariarosaria Clemente
To Top